Rally di Roma Capitale, il miglior crono sulla Ps 15 assegnerà il 2° Memorial Pasquale Amoroso

La Federazione sportiva nazionale e gli organizzatori di Motorsport Italia hanno deciso di istituire il Memorial “Pasquale Amoroso” nel 2019

Memorial Pasquale Amoroso

Il Rally di Roma Capitale 2020, valido per il Campionato Europeo Rally FIA European Rally Championship e per il Campionato Italiano Rally, assegnerà anche quest’anno il Memorial Pasquale Amoroso, giunto alla sua seconda edizione.

La Federazione sportiva nazionale e gli organizzatori di Motorsport Italia hanno deciso di istituire il Memorial “Pasquale Amoroso” già dal 2019, per ricordare il collega e l’amico. Pasquale Amoroso, 61 anni di Anzio, dirigente della Federazione, è scomparso nel Natale 2018. Nell’ambito della Direzione sport automobilistico ha svolto la sua preziosa attività per il miglioramento e la definizione dei rapporti tra Aci Sport, gli altri organismi sportivi ed il Coni.

Il Memorial andrà a chi, tra gli equipaggi partecipanti al Campionato Europeo ed Italiano Rally, realizzerà il miglior crono assoluto sulla prova speciale 15 denominata “Guarcino” di 11,75 chilometri, ultima speciale in programma nella giornata di domenica 26 Luglio.

“Per noi sarà un onore e un orgoglio ricordare Pasquale anche in questa edizione del Rally di Roma Capitale – ha dichiarato Max Rendina, organizzatore dell’evento capitolino. – Chiudere la gara con la prova di “Guarcino” e tenere viva la memoria di un amico e un grande professionista come Pasquale sarà un bel messaggio per tutto l’ambiente sportivo. Il nostro sport gli deve molto e questo sarà un gesto doveroso e particolarmente sentito”.

“Pasquale era una grande persona, un ottimo dirigente dello sport e dell’Automotive – ha aggiunto il direttore di gara del Rally di Roma Capitale Gianluca Marotta, – con le sue innovative iniziative ed idee, portate avanti sempre con la più’ ampia condivisione, ha rappresentato nel corso degli anni trascorsi in Dsa, una guida amichevole competente, rassicurante, sempre pronto ad ascoltare e ad accogliere tutti con un sorriso, una parola gentile e risoluta. Sentiamo molto la mancanza di Pasquale ed il Rally di Roma Capitale rappresenta l’occasione internazionale per ricordarlo e tenerlo comunque presente al nostro fianco, condividendo questo, con tutti i tesserati Aci Sport”.