Rusce-Farnocchia a Como regalano il terzo posto assoluto alla XRace Sport

Dopo il secondo posto nel “tricolore asfalto” e la vittoria assoluta in quinta zona, la coppia reggiano-toscana, sempre con la Skoda Fabia R5 di HK Racing, ha concluso una stagione indimenticabile ponendoli tra i migliori piloti “privati” italiani

rusce farnocchia

Rusce- Farnocchia, XRace Sport, HK Racing Como

X Race Sport, di nuovo sul podio. Una consuetudine, in questi ultimi mesi, se si parla del reggiano Antonio Rusce ed il toscano Sauro Farnocchia. La coppia, nel fine settimana appena passato, ha conquistato il terzo posto assoluto della Coppa Italia Rally, denominata Rally Italia Cup, nel contesto del 38° Trofeo Aci Como, gara che hanno disputato per la prima volta.

La X Rossa, si è dunque vista consegnare dai suoi portabandiera ideali il terzo alloro stagionale, dopo il secondo posto nel “tricolore asfalto” e la vittoria assoluta in quinta zona, stavolta contro i migliori rallisti delle nove zone che compongono la geografia da rally italiana.

Rusce- Farnocchia, XRace Sport, HK Racing Como
Rusce- Farnocchia, XRace Sport, HK Racing Como

Per il pilota di Rubiera, al via con la Skoda Fabia R5 della HK Racing, insieme all’esperto copilota lucchese si è trattato dell’ennesima gara di alto profilo, avviata con una fase “di studio” e terminata al meglio possibile, con tutte le incognite del caso, soprattutto il non aver mai visto le strade intorno al lago di Como e la presenza di competitor di alto profilo.

Il commento di Antonio Rusce: “Non potevo anzi, potevamo, chiede di meglio, che un finale di stagione come questo. Una gara mai vista prima e avversari di nome, molto bravi, erano le due variabili che ci preoccupavano, ma sapevamo anche che potevamo dire la nostra, seguiti da una squadra eccezionale, che anche in questo caso ci ha messo a disposizione la sua esperienza nell’affrontare la gara, le strade lariane. Siamo partiti “studiando” la situazione a tutto tondo, senza eccessi ed adattarci al percorso, correndo in progressione e la cosa ha premiato. Sono felice per quest’ultimo impegno stagionale, siamo tornati assieme a Sauro dopo la sua forza assenza, la squadra ci ha fatti sempre sentire dei professionisti, abbiamo anche avuto molti sostenitori sia sulle strade che da casa, proprio un’annata magica”.

sicilia vaccino covid