San Marino Rally: domani parte l’assalto al Titano. Ecco i dettagli del programmi

Venerdì shakedown e presentazione degli equipaggi a Riccione. Sabato la gara. Alta qualità di iscritti al San Marino Rally, il pluricampione italiano ed in carica Andreucci (Peugeot 208), il francese Consani’ (Skoda Fabia) attuale leader del CIRT con due vittorie su due gare disputate, il vincitore della scorsa edizione, il locale Ceccoli (Skoda Fabia), il campione 2017 Terra Dalmazzini (Ford Fiesta), Scandola (Hyundai i20) e molti altri in lizza per il podio. Interesse per la nuova categoria Side by Side che in via sperimentale, effettueranno per la prima volta un Rally.

Ceccoli Capolongo

Conto alla rovescia per l’inizio delle ostilità del 47° San Marino Rally, terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra (CIRT), il classico appuntamento estivo della specialità, organizzato dalla Federazione Auto Motoristica Sammarinese ed una delle più longeve manifestazioni nel panorama del Motorsport. Presenti i migliori specialisti che si daranno battaglia lungo le dieci prove speciali previste, tratti di strada che hanno fatto la storia dei rally e da sempre nel cuore degli appassionati che seguiranno le varie fasi della manifestazione.

La Repubblica di San Marino sarà quindi l’epicentro del rally ospitando, nella funzionale area del Multieventi Sport Domus di Serravalle, il Rally Headquarter e le principali fasi della manifestazione a partire dalle verifiche sportive e tecniche, il Parco Assistenza, la Direzione Gara, la Segreteria, la Sala Classifiche e la Sala Stampa.

Appuntamento perciò in prima battuta alle verifiche pre gara al Multieventi Sport Domus di Serravalle previste nella mattinata di venerdì 12 luglio. Nel pomeriggio ci sarà lo shakedown dalle ore 14:00 alle 17.00 che si terrà a Domagnoano il località Piandavello. Quindi la classica kermesse serale del venerdì con la presentazione degli equipaggi nella movimentata cornice di Riccione, precisamente in viale Ceccarini a partire dalle ore 21.30.

La gara vera e propria si svolgerà sabato con partenza della prima vettura alle ore 07.30 con la disputa di un terzetto di tratti cronometrati in sequenza da ripetere tre volte.

“Macerata Feltria” (Km 8,35) [PS1 ore 8:22 | PS4 ore 12:42 | PS7 ore 17:02]

“Sestino” (Km 14,58) [PS2 ore 9:13 | PS5 ore 13:33 | PS8 ore 17:53]

“Lunano-Piandimeleto” (Km 5,28) [PS3 ore 9:50 | PS6 ore 14:10 | PS9 ore 18:30]

“San Marino” (Km 5,66) [PS10 ore 20:09] Prova speciale da affrontare interamente su asfalto che porterà le vetture all’interno di San Marino verso la cerimonia finale e le premiazioni dei vincitori a Borgo Maggiore.  L’arrivo della prima vettura è previsto per le ore 20.30.