La Finale di Coppa Italia riparte sempre con Signor-Bonato davanti, Testa-Abatecola i migliori sulla PS4 Viticuso

Bergantino su altra Skoda è secondo assoluto a 9.9′, seguito da Bravi su Hyundai i20 a 1 decimo

Signor

Marco Signor e Corrado Bonato su Skoda Fabia al Rally del Lazio

Il Rally del Lazio ha lanciato la volata finale con le ultime quattro prove che decideranno i vincitori della Finale Nazionale Coppa Italia Rally ACI Sport 2022. Davanti a tutti si è subito confermato Marco Signor con Corrado Bonato su Skoda Fabia Rally2, autori del miglior tempo tra i finalisti anche sulla PS4 “Viticuso”, prima prova della seconda e decisiva giornata che si svilupperà altre tre prove speciali. (Iscriviti gratuitamente al canale Telegram di Rally Time per ricevere le notizie sul tuo telefono LINK)

Il miglior tempo assoluto della prova speciale è stato invece segnato da Giuseppe Testa e Gino Abatecola in 8’33.3, anche loro su Skoda, trasparenti però ai fini della classifica. La classifica generale della gara organizzata da M33 vede comunque in vantaggio Signor che mantiene un distacco di 9.9’’ sul secondo dei finalisti Giuseppe Bergantino con Mirko Di Vincenzo su altra Skoda, seguito da Filippo Bravi ed Enrico Bertoldi su Hyundai i20 Rally2 appena 1 decimo dietro.

Intanto si avvicina alla vetta dell’assoluta proprio Testa, ora al quarto posto a 10.4’’ da Signor, grazie al suo secondo scratch consecutivo dopo quello ottenuto nella chiusura notturna del venerdì sulla lunga PS3 “Infiniti-Terelle”. Alle sue spalle è quinto assoluto e quarto per la Finale il detentore del titolo di Coppa Elwis Chentre, con Fabio Grimaldi su altra Skoda, a 15.9’’.