“Pedro” e Baldaccini al Rallye San Martino di Castrozza e Primiero

Sarà al volante di una Volkswagen Polo GTI R5 dell’HK Racing

Pedro

Pedro

Dopo poco più di due mesi “Pedro” torna nuovamente nell’abitacolo della Volkswagen Polo GTI R5 dell’HK Racing e affiancato da Emanuele Baldaccini sarà al via del Rallye San Martino di Castrozza e Primiero in programma il 9 e 10 settembre.

Per il pilota bresciano che per quest’anno ha deciso di partecipare solo ad alcune gare spot selezionate tra i vari campionati nazionali, il ripresentarsi in terra trentina è sempre un piacere particolare: “Dopo il Rally di Alba sono contento di tornare a correre – spiega “Pedro” – soprattutto poi se l’occasione è quella di essere al via del San Martino di Castrozza, una gara che mi è sempre piaciuta, fin dalla prima volta a cui vi ho preso parte.”

Quest’anno la penultima prova del Campionato Italiano Rally Asfalto 2022 si presenterà con un percorso in parte rinnovato se non inedito per il pilota bresciano: “Per noi il tracciato di quest’anno sarà praticamente nuovo, le prove che ci ritroveremo ad affrontare non ho mai avuto l’occasione di correrci rispetto ad altri miei colleghi che sono anni che vengono al San Martino di Castrozza, ma va bene così, piuttosto di ritrovarci sempre sulle stesse prove anno dopo anno mi piace correre su speciali nuove, soprattutto in un contesto affascinante come quello che troveremo in questa gara. La vera incognita saranno le condizioni meteorologiche incerte, che solitamente ti portano a correre con pneumatici che alla fine sono sempre un compromesso.”

La certezza per “Pedro”, oltre al suo navigatore Emanuele Baldaccini, sarà la Volkswagen Polo GTI R5 dell’HK Racing che da quest’anno lo accompagna nelle sue gare: “Come sempre potrò contare su una vettura al massimo della sua preparazione e con una struttura in grado di supportarmi al meglio, rispetto all’ultima gara che abbiamo effettuato ad Alba ci ritroveremo ad affrontare un tipo di percorso completamente diverso e perciò dovremmo rivedere tutto quello che riguarda l’assetto, se poi come previsto pioverà, il lavoro sarà ancora più impegnativo nell’adattare la vettura alla situazione, ma sono confidente nel lavoro degli ingegneri e dei tecnici del team.”

“Pedro” ed Emanuele Baldaccini saranno al via con il numero 6 sulle fiancate, la gara prenderà ufficialmente il via venerdì 9 settembre da San Martino di Castrozza (TN) con il primo dei concorrenti che farà scattare il cronometro dello start alle 19.46 e con gli equipaggi che effettueranno solo una prova speciale in questa giornata.
Sabato 10 settembre sono in programma le altre sei prove speciali con l’arrivo della prima vettura previsto sempre a San Martino di Castrozza (TN) per le 17.59.