Rally Due Valli, guida pericolosa durante il trasferimento, ammenda per Davide Nicelli

L’episodio è avvenuto sulla provinciale 6, quando gli equipaggi si stavano dirigendo allo start della Power Stage

rally due valli nicelli sanzione

Non dimenticherà facilmente il Rally Due Valli 2021 il giovane Davide Nicelli, sanzionato dal Collegio dei commissari per aver guidato durante un trasferimento in modo pericoloso. L’episodio è avvenuto sulla provinciale 6, quando gli equipaggi si stavano dirigendo allo start della Power Stage “UpRent – Grezzana”.

Nicelli, si legge nella nota dei commissari sportivi, “osservava una condotta di guida altamente pericolosa, inosservante dei canoni più elementari che disciplinano la circolazione su strada”. In particolare Nicelli, oltre a zigzagare, guidava a ridosso di un’altra vettura, completando la manovra di riscaldamento delle gomme al centro di una curva proprio mentre sopraggiungevano in direzione opposta due motociclisti, costretti a percorrere la strada all’estremo margine della propria carreggiata per evitare la vettura condotta da Nicelli. Convocato dai commissari, Nicelli ha subito riconosciuto l’errore, ma percependo la gravità della sua condotta solo dopo aver visionato il filmato. Per questo motivo gli è stata comminata un’ammenda di 2.500 euro.

Ma nella prima giornata di gara, Nicelli non è stato il solo ad essere sanzionato. Stessa sorte, ma con un’ammenda ridotta, è toccata ad altri equipaggi per non aver ottemperato all’obbligo di rifornimento di carburante. Gli equipaggi: Roberto Daprà e Chiara Lombardi, Angelo Pucci Grossi e Francesco Cardinali, Fabio Poggio e Valentina Briano, Sergio Denaro e Beatrice De Paoli, Federico Gangi e Luca Vignola, Claudio Vallino e Maurizio Vitali, Massimiliano Vilinti e Marco Milivinti, Mirco Straffi e Marco Nesti hanno pertanto ricevuto un ammenda di 260,00 euro.