Si avvicina la Finale Nazionale Aci Sport, ed ecco i primi equipaggi qualificati

Arrivano i primi possibili candidati alla Finale Nazionale Aci Sport Rally Cup Italia 2021, che si svolgerà nel Rally Città di Modena i prossimi sabato 30 e domenica 31 ottobre

finale nazionale rally città modena

Andrea Dalmazzini e Andrea Albertini - Ford Fiesta R5

Si avvicina la Finale Nazionale Aci Sport Rally Cup Italia 2021, distante appena un mese. L’attesa “finalissima” di chiusura della Coppa Rally di Zona Aci Sport è riconosciuta ormai, dopo le ultime edizioni con questo format, come un appuntamento di riferimento per la stagione rallistica italiana. Quest’anno arricchito dalla grande novità del debutto all’interno del Rally Città di Modena programmato per il 30 e 31 ottobre. Gli argomenti non mancheranno, come gli iscritti, previsti sempre in abbondanza. Le percentuali di partecipazioni alle singole gare nella regular season della CRZ, aumentate sensibilmente nel 2021, lasciano intravedere ambizioni a tre cifre anche per la gara organizzata dall’Automobile Club Modena. Sono già molti i nomi dei possibili finalisti che hanno guadagnato un pass per la Finale Nazionale durante le qualificazioni in ciascuna delle 9 Zone.

La prima a chiudere i giochi è stata proprio la quinta Zona della Coppa Rally di Zona, ovvero l’area che comprende l’Emilia Romagna, le Marche e la Repubblica di San Marino. Tre i round disputati: al Rally Adriatico, San Marino Rally (coeff. 1,5) e Rally Salsomaggiore (coeff. 1,5), mentre è stato annullato il Rally Alto Appennino Bolognese segnato in calendario come tappa conlcusiva. In totale sono 41 i piloti, provenienti da questo quadrante, che avranno diritto a partecipare alla Finale Nazionale, molti dei quali locali già pronti a correre in casa sulle prove di Modena. Svetta su tutti il numero 1 dell’Assoluta Andrea Dalmazzini. Il pilota di Pavullo nel Frignano, dopo la progressione ad inizio carriera con i successi sugli sterrati del Cross Country e del Campionato Italiano Rally Terra, di recente è stato meno attivo. Comunque il talento è sempre quello e le prestazioni messe in mostra proprio sulle strade bianche dove correva il CIRT, al Rally Adriatico e al Rally San Marino, lasciano intravedere in lui uno dei probabili protagonisti della Finale. Il primo obiettivo stagionale intanto è stato centrato da Dalmazzini, che grazie al terzo posto a Cingoli e la vittoria nel Piccolo Stato, entrambi insieme ad Andrea Albertini su Ford Fiesta R5, si è assicurato la vittoria della Coppa Rally di quinta Zona.

Dall’assoluta emerge anche Roberto Vellani, appena alle spalle di Dalmazzini. Il pilota di Quattro Castella ha centrato la vittoria nel Rally di Salsomaggiore Terme, nell’equipaggio tutto reggiano con Silvia Maletti su Skoda Fabia R5. Affermazione che gli ha regalato anche il primato di Classe R5. Alle sue spalle a Salsomaggiore, dove ha chiuso al terzo posto, dietro anche nell’Assoluta della CRZ, c’è il reggiano Davide Medici, rientrato in azione ad un anno di distanza dal suo ultimo rally, sempre nella tappa emiliana, ma subito efficace alla guida della R5 ceca. Avrà la sua chance nella Finale, in coppia con Silvia Rocchi. Stessi punti (12) e terzo posto condiviso nell’Assoluta con il veneto Giovanni Aloisi, riuscito a strappare il pass con la piazza d’onore a San Marino, insieme a Luca Silvi su Mitsubishi Lancer Evo IX.

Pier Giorgio Bedini e Faustino Mucci

Nomi interessanti e molto quotati sulle strade di amiche, pensando a Modena, quelli usciti vincitori dalle diverse classi e categorie. Tra i veterani spiccano i nomi di Pier Giorgio Bedini, pilota modenese di grande esperienza, visto all’opera soprattutto sugli sterrati del CIRT e di Roberto Vescovi, grande dominatore della categoria Super 1600 sia nel Campionato Italiano WRC che nella Coppa Rally di Zona dello scorso anno. Bedini ha acquisito il punteggio utile alla qualificazione, insieme a Faustino Mucci, sulla Mitsubishi Lancer Evo IX, proprio nei due appuntamenti del tricolore Terra, rispettivamente conclusi al terzo e secondo posto di classe N4, che gli hanno garantito in più la vittoria per l’Over 55 della quinta Zona. Per quanto riguarda Vescovi è stata fondamentale la vittoria di classe al Salsomaggiore, che concede al pilota di Medesano la chance di conferma nella Finale tra le Super 1600, con Giancarla Guzzi alle note, a bordo della Renault Clio.

Occasione in Finale anche per il parmense Simone Rivia, con Andrea Dresti al fianco, vincitore di Classe R1T Nazionale 4×4 grazie al primo posto a Salsomaggiore, mentre tra le R1 è il pilota di Montecchio Emilia Davide Cagni, altro piede da CIRT, che chiude al vertice grazie al doppio successo su Renault Clio Rally5 nelle prime due tappe sterrate. Tra i qualificati da sottolineare anche il risultato del reggiano Aldo Fontani e Alberto Spiga, già finalista nel 2019, quest’anno sempre a punti in ogni round della quinta Zona con la Renault Clio Williams, vincitori in Classe A7. Tra le Scuderie svetta la Movisport, che si aggiudica il successo nella speciale classifica grazie ai punti nei rally d’apertura all’Adriatico e chiusura a Salsomaggiore.

CONDUTTORI AMMESSI ALLA FINALE NAZIONALE – 5^ZONA

CLASSIFICA ASSOLUTA – 1. Dalmazzini Andrea – Albertini Andrea; 2. Vellani Roberto – Maletti Silvia; 3. Aloisi Giovanni – Silvi Luca, Medici Davide – Rocchi Silvia
UNDER 25 – 1. Balletti Alessandro; 2.Gianaroli Davide – Spezzani Alessio; 3. Pollara Marco
OVER 55 – Bedini Piergiorgio – Mucci Faustino
FEMMINILE – Michetetti Sara
CLASSE N1 – Silva Ermanno – Pinna Denis
CLASSE N2 – Oppici Fabio – Capilli Federico
CLASSE N3 – Frazzani Gabiele – Altomonte Diego
CLASSE N4 – Bedini Piergiorgio – Mucci Faustino
CLASSE A0 – Beggi Alex – Alicervi Filippo
Classe A5 – Arena Damiano – Ferraris Paolo
Classe A6 – Angilletta Nicola – Berni Michael
Classe A7 – Fontani Aldo – Spiga Alberto
CLASSE A8 – Gilli Lorenzo – Giorgio Simone
CLASSE SUPER 1600 – Vescovi Roberto – Guzzi Giancarla
CLASSE SUPER 2000 – Bonfatti Luca – Guglieri Debora
CLASSE R1 – Cagni Davide
CLASSE R1A – “Cerutti Gino” – Argentin Marco
CLASSE R2B – Gualandi Alan – Zanni Luca
CLASSE R2C – Stizzoli Andrea – Pozzan Valentina
CLASSE R3C – Zelko Federico – Cerbai Andrea
CLASSE R3T – Galeazzi Andrea – Pellegrini Daniele
CLASSE R3 4X4 – Cappi Marco – Scorcioni Marco
CLASSE R4 – Sangermani Pierluigi – Paganin Lorenzo
CLASSE N5 NAZ. – Rigo Riccardo – Darderi Daiana
CLASSE R5 – Vellani Roberto – Maletti Silvia
CLASSE RA5N – Pelosi Giovanni – Grossi Samanta
CLASSE R1A NAZ. – Argentin Claudio – Dondarini Claudia
CLASSE R1 C NAZ. – Bonardi Paolo – Scano Stefano
CLASSE R1T NAZ. 4X4 – Rivia Simone – Dresti Andrea
CLASSE RS 1,4 – Marai Andrea – Faustini Arianna
CLASSE RS 1.6 – Gragnani Alberto – Guerzoni Giovanni
CLASSE RS 2.0 – Galeotti Maurizio – Lorenzini Valentino
CLASSE RSTB 1.0 – Soliani Marco – Pittino Clio
CLASSE RSTB 1.4 – Febbroni Marco – Ferrari Paola
CLASSE RS 1.4 PLUS – Valdesalici Giuseppe – Gilioli Stefania
CLASSE RS 1.6 PLUS – Milani Oreste – Pisati Davide
CLASSE RS 2.0 PLUS – Costa Andrea – D’Elia Marco
CLASSE RSTB 1.4 PLUS – Salviotti Andrea – Ghisoni Susy

Roberto Vellani e Silvia Maletti