Rally Due Valli, arrivo e premiazione tornano nel cuore di Verona in piazza Bra

Il ritorno di Piazza Bra, a due anni dall’ultima volta, sarà chiaramente uno motivo di orgoglio e di vanto

Rally Due Valli

Un'immagine dell'arrivo in Piazza Bra del Rally Due Valli 2018

Fervono i preparativi quando mancano solo due settimane al 39° Rally Due Valli e al 16° Rally Due Valli Historic in programma l’8 e 9 ottobre. Le manifestazioni targate Automobile Club Verona, quest’anno a porte chiuse per rispettare le normative Aci Sport in materia di contrasto alla diffusione dell’emergenza Covid-19, non mancheranno di offrire un grande spettacolo. Il Rally Due Valli sarà valido per il Campionato Italiano Rally Sparco e, con un percorso leggermente ridotto, per la Coppa Rally di Zona. Il Rally Due Valli Historic sarà valido per il Trofeo Rally di Zona.

Il ritorno di Piazza Bra, a due anni dall’ultima volta, sarà chiaramente uno motivo di orgoglio e di vanto. La pedana finale davanti alla Gran Guardia, dove si terrà la cerimonia di premiazione a partire dalle 19,15 di sabato 9 ottobre, sarà ovviamente un momento clou della manifestazione. Data la situazione delicata, anche l’accesso all’area d’arrivo sarà recintato ed accessibile solo allo staff registrato tramite Green Pass, ma questo non toglierà potenza allo scenario: un palcoscenico unico in Italia. La Bra permetterà infatti alla città di Verona di raccontarsi in tutta la sua bellezza anche all’interno della potente copertura mediatica che coinvolgerà il Rally Due Valli quest’anno.

Grazie infatti allo sforzo condiviso di Aci Sport e Automobile Club Verona, l’evento potrà essere seguito praticamente non stop tramite la tv, i social networks e i siti web ufficiali. La prima grande trasmissione sarà quella della PS1 “Uprent – Grezzana Power Stage”, la prova di apertura che sarà seguita con ben 9 telecamere lungo tutti i 2 chilometri in discesa della speciale. Commento tecnico affidato a Camilla Ronchi che racconterà questa prima sfida della gara affrontata dagli equipaggi in lizza per la gara CIR.

Sabato le telecamere si accenderanno nuovamente per seguire il 39° Rally Due Valli dal percorso. Sia nel giro del mattino che del pomeriggio andrà in diretta con 5 telecamere la prova speciale di “Aleph – San Francesco”, mentre non mancheranno collegamenti dalla “Tomasi Auto – Ca’ del Diaolo”, dal riordino – assistenza di metà giornata e ovviamente dall’arrivo in Piazza Bra con immagini registrate anche della spettacolare e nuova “Banca Valsabbina – Orsara”. Tutti i collegamenti saranno trasmessi su Aci Sport TV, sulle pagine Facebook di Aci Sport TV, del campionato e del Rally.

Altro appuntamento da non perdere, nei giorni precedenti alla manifestazione, sarà quello dedicato ai piloti veronesi. Grazie alla collaborazione con Tomasi Auto, main partner della manifestazione, alcuni degli equipaggi scaligeri racconteranno il loro rapporto con il Rally Due Valli e la passione che ruota intorno alla gara di casa, prima dell’edizione 2021. Queste pillole, intitolate “Rally Due Valli e Verona: una storia raccontata dai piloti scaligeri”, saranno trasmesse sulle pagine Facebook, Instagram e sul sito del Rally due Valli.