Perde 37 secondi per l’incidente di Neuville, tempo imposto per Evans: è secondo

La decisione dei commissari è arrivata dopo aver visionato i filmati e gli intertempi di Evans, a cui è stato dato un tempo imposto

rally portogallo evans

I commissari di gara del Rally del Portogallo hanno ridato i 37 secondi persi a causa dell’incidente di Thierry Neuville sulla speciale numero 7, la Mortagua di 18,16 chilometri, al pilota della Toyota Elfyn Evans. Il gallese torna così in lotta per l vittoria finale. La decisione dei commissari è arrivata dopo aver visionato i filmati e gli intertempi di Evans, a cui è stato dato un tempo imposto. Un tempo non casuale, ma bensì il migliore a pari merito del compagno Sebastien Ogier, vincitore della prova: 11’42″7, tempo che permette a Evans di salire al secondo posto dietro Ott Tanak. Dietro di lui c’è Dani Sordo, staccato di appena 3 decimi.

LA CLASSIFICA DEL RALLY DEL PORTOGALLO DOPO SETTE PROVE SPECIALI:

Pos.Pilota/navigatoreVetturaTempo/distacco
1Tanak/JarveojaHyundai i20 Coupé WRC1.20’03”6
2Evans/MartinToyota Yaris WRC+2″7
3Sordo/RozadaHyundai i20 Coupé WRC+3″0
4Katsuta/BarrittToyota Yaris WRC+12″0
5Ogier/IngrassiaToyota Yaris WRC+22″7
6Rovanpera/HalttunenToyota Yaris WRC+25″0
7Greensmith/PattersonFord Fiesta WRC+59″2
8Fourmaux/JamoulFord Fiesta WRC+1’27″4
9Neuville/WydaegheHyundai i20 Coupé WRC+3’15″8
10Lappi/FermVolkswagen Polo GTI R5+3’27″9