Peugeot competition 2021, i dettagli dell’edizione numero 42 con la nuova 208 Rally 4

Peugeot Competition 2021 nella nuova edizione arriva anche la 208 rally 4, vincitrice del 2 ruote motrici 2020 con Andreucci e Andreussi

Peugeot

Sarà la nuova Peugeot 208rally4 – che ha vinto il titolo nazionale 2020 fra le 2 Ruote Motrici on Paolo Andreucci e Anna Andreussi – la novità principale della 42esima edizione consecutiva del campionato promozionale rally promosso da Peugeot Italia: una striscia record senza uguali a livello internazionale a testimonianza dell’attenzione della filiale italiana della Casa del Leone per i suoi clienti sportivi.

Il Peugeot Competition 2021, i cui dettagli sono in fase di definizione e verranno resi noti quanto prima, confermerà il sodalizio con Pirelli e la sua sperimentata struttura che prevede quattro distinti gironi: 208 rally Cup Top, che prevede solo gare del Cir; 208 rally Cup Pro, abbinato al calendario della serie IRCup Pirelli; Regional rally Club, associato ai rally valevoli per le Coppe di Zona Aci Sport; Raceday Terra, legato alla apprezzata serie omonima di gare su sterrato.

Le nuove Peugeot 208rally4 potranno essere utilizzate in tutte queste quattro specialità del peugeotcompetition2021. In particolare, “Top” e “Pro” saranno aperti solo alle nuove 208 rally 4 e alle tanto diffuse 208 R2B mentre a “Club” e “Terra” possono partecipare anche tutte le altre Peugeot a 2 ruote motrici utilizzabili nei rally italiani.

Il 208 rally Cup Top prevede di massima due fasi. Nella prima, 208 rally 4 e 208 R2B raccoglieranno punti e premi in classifiche separate, mentre nella seconda saranno riunite in un’unica graduatoria di gara. Nel 208 rally Cup Pro sono invece previste classifiche e premi distinti per l’intera stagione.