L’Artic Rally Finland inserito nel calendario WRC 2021

Il Rally di Finlandia, si terrà sulle iconiche strade sterrate delle montagne intorno a Jyväskylä

Artic Rally Finland

L’Artic Rally entra ufficialmente nel calendario WRC 2021 al posto del Rally di Svezia. Il Rally di Finlandia, si terrà sulle iconiche strade sterrate delle montagne intorno a Jyväskylä, dal 26 al 28 febbraio 2021. Rovaniemi, capitale della Lapponia, si trova appena fuori dal Circolo Polare Artico e l’evento si terrà all’interno della regione, dove le temperature possono scendere fino a -30 gradi a febbraio. La città è notoriamente conosciuta come la casa di Babbo Natale (o Joulupukki come viene chiamato in Finlandia) e attira anche un gran numero di turisti per ammirare l’aurora boreale.

Il rally inizia venerdì 26 febbraio con uno shakedown mattutino, in vista delle prove speciali di apertura la sera. Il sabato prevede tre prove speciali ripetute due volte prima dell’ultima tappa di domenica, che si chiude con la Wolf Power Stage. Le 10 tappe coprono 260 chilometri totali. Il rally si svolgerà secondo le rigide misure nazionali, locali e FIA ​riguardanti l’emergenza Covid-19. Da capire se sarà ammessa la presenza di pubblico. L’Ad del Promoter WRC Jona Siebel è rimasto colpito dalla determinazione di AKK Sports nell’organizzare il rally con un preavviso così “risicato”.

“Da quando è stato confermato che il Rally di Svezia non si sarebbe svolto, abbiamo lavorato duramente con AKK Sports, con la città di Rovaniemi per cercare di organizzare l’evento. È stata una sfida contro il tempo e il mio ringraziamento va a tutte le persone coinvolte”, ha detto Siebel. “Sebbene il rally inizi tra soli 44 giorni, sappiamo che AKK non lascerà nulla di intentato per garantire che raggiunga gli stessi standard elevati del tradizionale rally di Finlandia. I rally invernali sono tra i più spettacolari di questo sport. Sono sicuro che regalerà tante emozioni”.

“Abbiamo deciso di accettare la sfida e dimostrare le nostre capacità – ha detto soddisfatto il Ceo di AKK Sports Riku Bitter -. Rovaniemi, ha una solida cultura nell’organizzazione di rally invernali”.

“Con l’ingresso del Rally Artic nel calendario WRC, assisteremo a un rally in una regione che ci ha sempre fatto sognare e dove le condizioni meteo promettono di essere ottimali per un rally totalmente sulla neve”, ha detto il direttore della Commissione rally della FIA Yves Matton. “Dopo la sfortunata cancellazione del Rally di Svezia – ha aggiunto Matton – questa è la prova che con le sfide possono arrivare grandi opportunità. Vorrei ringraziare AKK e tutto il team organizzativo per il loro impegno, la loro professionalità e determinazione, che consente loro di trasformare in realtà un secondo round in Finlandia in così breve tempo. Daremo tutto il nostro supporto per garantire il successo per questo rally”. Il calendario rivisto è soggetto adesso all’approvazione della FIA.