Alex Zanardi ha ripreso a parlare: “Non ci credeva nessuno”

A sette mesi dal terribile incidente “Ironman” è tornato a parlare

zanardi

Alex Zanardi, a sette mesi dal terribile incidente dello scorso anno durante una manifestazione in handbike, è tornato a parlare. La notizia arriva da Federica Alemanno, neuroscienziata del San Raffaele di Milano, la quale ha parlato al Corriere della Sera: “Quando ha cominciato a parlare nessuno ci credeva”.

Zanardi è stato sottoposto alla cosiddetta “awake surgery”, che consiste, come spiegato da Federica Alemanno, in una tecnica molto particolare che si fa in pochissimi centri in Italia e che ha come obiettivo quello di garantire al paziente la migliore qualità di vita possibile dopo un’inevitabile intervento chirurgico.

In questa sua nuova e lunga battaglia, l’ex pilota di Formula 1 ha risposto ancora una volta con forza. Sembra che voglia dimostrare, ancora una volta, quanto riesca ad essere tenace ed incredibilmente forte. Ha iniziato a parlare con la famiglia. Sembrava quasi impossibile che riuscisse a farcela, vista la gravità dell’incidente e delle sue condizioni, che da subito erano apparse gravissime. Oggi invece la bellissima notizia.