Licenza Aci Sport Meccanico da gennaio 2021: ecco quanto costerà

La notizia che era stata anche pubblicata sul sito ufficiale di Aci Sport, era però sparita dopo qualche minuto. Oggi però arriva una conferma “quasi” ufficiale

Aci Sport Meccanico

Lo avevamo anticipato in anteprima lo scorso ottobre, dal 2021 per i meccanici che dovranno accedere al parco assistenza, al parco chiuso o al paddock, sarà obbligatorio avere la “licenza meccanico auto“. La Giunta Sportiva di Aci ha infatti approvato, in analogia con quanto avviene nel karting, l’istituzione della Licenza Meccanico Auto, destinata a chiunque di età superiore ai 18 anni, effettui servizio di assistenza tecnica nelle competizioni (meccanici, preparatori, autisti furgoni ecc.).

La notizia che era stata anche pubblicata sul sito ufficiale di Aci Sport, era però sparita dopo qualche minuto. Secondo alcuni per non influenzare le elezioni federali in corso in quel periodo. Oggi a riprendere la vicenda è la rivista Rally e Slalom, che per avere delle conferme ufficiali sulla vicenda, ha contattato diverse sedi Aci provinciali, che avranno il compito di rilasciare questa “licenza”. E proprio da loro ha ricevuto la conferma e anche alcuni dettagli. “In questo primo anno – scrive il collega Marco Cariati – la licenza Aci Sport meccanico, avrà un costo di 30 euro e non sarà abbinata alla licenza di socio Aci o di licenziato Aci Sport”, questo perchè il meccanico è considerato (giustamente) una figura professionale autonoma.

La licenza, che è comprensiva di copertura assicurativa, abilita il titolare a ricevere un pass meccanico ed è indispensabile per l’accesso al parco chiuso, al parco assistenza e al paddock. Il concorrente iscritto alla gara deve obbligatoriamente indicare all’organizzatore, prima dell’inizio delle verifiche, i nominativi dei propri meccanici auto.

La licenza sarà obbligatoria sin dal primo gennaio e secondo i calcoli fatti da Rally e Slalom, si parla di un gettito di circa 300 mila euro nelle casse della Federazione: sono infatti circa 3.000 i meccanici che lavorano e che fanno parte comunque dell’indotto dei campionati rally nazionali.