Non c’è pace per la Trento-Bondone: l’edizione 2020 non si farà

Ogni sforzo della tenace organizzazione è risultato vano e la gara della Scuderia Trentina rimanda tutto alla prossima stagione per cui ha già chiesto una data

68a Trento Bondone 1

Non c’è pace per la storica Trento-Bondone. Che non si sarebbe svolta lo aveva annunciato alcuni giorni fa lo stesso presidente Fiorenzo Dalmeri. Poi invece Aci Sport, aveva inserito la gara nel nuovo calendario del Campionato Italiano Velocità Montagna, con una nuova data. Oggi gli organizzatori hanno comunicato – per la seconda volta – che la Trento-Bondone non si farà. La gara organizzata dalla Scuderia Trentina e dall’Aci Trento non si svolgerà dal 24 al 26 luglio, come da calendario rimodulato, ma l’edizione numero 70 da appuntamento al 2021.

Lo ha comunicato lo stesso presidente del sodalizio organizzatore Fiorenzo Dalmeri, evidentemente deluso dalla mancata concretizzazione di un lavoro durato mesi: “Sono costretto a comunicare che purtroppo devo cancellare la Trento Bondone 2020. Abbiamo lottato fino al ultimo ma lanciamo oggi, nella giornata che avrebbe visto le verifiche nella data originale, un triste arrivederci al 2021. Purtroppo le autorità locali hanno temuto di autorizzare delle occasioni di possibili assembramenti data l’importanza ed il forte richiamo dell’evento”.

Gli organizzatori hanno anche annunciato che è già iniziato il lavoro per l’edizione del prossimo anno ed è stata avanzata anche la data del primo weekend di luglio.